OBIETTIVI E SBOCCHI PROFESSIONALI

Giurisprudenza: obiettivi del Corso di Laurea Magistrale

Presidente Corso di Laurea:  Prof. Pierluigi Matera

Il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza dell'Università degli Studi Link Campus University, è rivolto agli studenti che intendono dedicarsi allo studio del diritto al fine di comprendere il significato giuridico di ciò che accade intorno a loro.

OBIETTIVI E SBOCCHI PROFESSIONALI

Obiettivo del Corso è formare professionisti che sappiano innanzitutto interpretare e applicare le regole del mondo in cui vivono, ma anche crearne di nuove, adeguate a risolvere i problemi dei consociati.

Il metodo impiegato durante le lezioni sollecita gli studenti, attraverso il costante confronto con il corpo docente, a conoscere e interpretare le fonti legislative (nazionali e internazionali), le decisioni della giurisprudenza e le teorie della dottrina più accreditata.

L’innovativo metodo LinkLAB caratterizza i diversi Corsi di Laurea: la didattica è integrata con laboratori e legal games che consentono allo studente di testare le conoscenze acquisite durante il Corso di Laurea; da efficace banco di prova, le attività caratteristiche del mondo professionale si traducono in fondamentale occasione di esperienza applicativa.

I laboratori di Giurisprudenza (Ordinamento e giustizia sportiva, Negoziazione e diritto internazionale, Legal Games) offrono al corsista l’inquadramento giuridico e gli strumenti essenziali per affrontare in maniera consapevole e con capacità critica aspetti pratici e questioni tipiche della futura attività professionale.

Vedi in dettaglio tutti i laboratori.

Sbocchi professionali

I laureati in Giurisprudenza possono, tra l’altro:

    • accedere alla Scuola di specializzazione per le professioni legali (corso di studi finalizzato alla preparazione dell’esame di abilitazione per l’esercizio della professione forense e dei concorsi pubblici di notaio o di magistrato);
    • divenire giuristi di Impresa o di Amministrazioni pubbliche con specifica competenza nella disciplina giuridica del mercato e delle organizzazioni pubbliche;
    • partecipare alla prova attitudinale del concorso diplomatico;
    • proseguire gli studi partecipando a concorsi di dottorato di ricerca in materie giuridiche.

Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close